Svolta incognita

(LARSEN)

Chiuso nel labirinto del destino con la sua perversa logica

Qui ogni svolta è incognita

Fuori posto in un posto dove la storia non è la solita

Qui ogni svolta è incognita

Vivi senza buoni motivi

Drinki whisky a litri per uccidere i tuoi sentimenti negativi e poi vomita

Qui ogni svolta, ogni svolta è incognita

 

In mezz’ora si può giocare anche una vita intera

Quando scopri che tutto quel che c’è adesso prima non c’era

Giocherai una mano di poker col destino stasera

Correrai rischi meglio se indossi la tua maschera di cera

Gola di whisky suona la sveglia nella tua stanza e in testa è nebbia

Rabbia repressa da decine di generazioni prima di questa

Resta e non scompare come un ricordo sepolto nella sabbia

E anche nel tuo cuore

Storie che hai già vissuto stanne sicuro

Non aver paura di confondere il futuro con il passato

Forse un attore per caso su un set dimenticato

Ma non una comparsa nella farsa che aspetta

La dissolvenza per uscire di scena pensa che questo sei stato

 

Chiuso nel labirinto del destino con la sua perversa logica

Qui ogni svolta è incognita

Fuori posto in un posto dove la storia non è la solita

Qui ogni svolta è incognita

Vivi senza buoni motivi

Drinki whisky a litri per uccidere i tuoi sentimenti negativi e poi vomita

Qui ogni svolta, ogni svolta è incognita

 

Ascolti in sottofondo un rumore fioco nel vuoto

Fiori di fuoco ti esploderanno in mente da un momento all’altro ma conta poco sei nel tuo luogo qui ci sei nato

Abituato a vivere una vita incerta

Abituato a navigare solamente nella merda

Abituato solo al contatto con la tua razza bastarda

Quella che guarda tutto come una sola grande storia marcia

Che vive alla giornata

Che aspetta una vendetta che tarda ma sarà consumata

La morte può aspettarti da dietro ogni angolo della tua strada

Vaga vecchia con la falce si copre gli occhi e sceglie  e regala

Un passaporto per il mondo delle ombre sabba

Ballato da una bestia in gabbia

Mordi la sbarra, ogni parola muore in gola a quest’ora

Mentre dalla porta entra il boia

 

Chiuso nel labirinto del destino con la sua perversa logica

Qui ogni svolta è incognita

Fuori posto in un posto dove la storia non è la solita

Qui ogni svolta è incognita

Vivi senza buoni motivi

Drinki whisky a litri per uccidere i tuoi sentimenti negativi e poi vomita

Qui ogni svolta, ogni svolta è incognita

 

È incognita la svolta di un senza nome

È come se esci a 70 anni di prigione in confusione

Col mondo che ha girato e tu che hai perso il senso della rotazione

Rebus che non ha soluzione sei un cieco senza cane e senza bastone

Strane le circostanze di un destino che ti ha fatto sparring partner al suo ultimo round, artista impazzito perso nel proprio down

Un clown dal sorriso scolorito a un passo dalla salvezza eterna come Carlito

E il collo della boccia è il tuo ultimo amico su questa terra che ti ha tradito

E la tua guerra ha un unico sconfitto

Dritto nei tuoi occhi si può vedere il niente

Flash nella mente sei cosciente che quando te ne andrai

All’inizio farà male a qualcuno poi a nessuno più mai

 

Chiuso nel labirinto del destino con la sua perversa logica

Qui ogni svolta è incognita

Fuori posto in un posto dove la storia non è la solita

Qui ogni svolta è incognita

Vivi senza buoni motivi

Drinki whisky a litri per uccidere i tuoi sentimenti negativi e poi vomita

Qui ogni svolta, ogni svolta è incognita